Scialpinismo in Majella

Data: Aprile 2020 – da definire con i clienti.
Ambienti selvaggi e spettacolari, sci ripido e grandi traversate, scialpinismo tecnico e di grande soddisfazione!
La Majella vista da lontano appare come un enorme crinale allungato, solcato da numerosi canaloni ripidi e poco incisi, magnifici da sciare: le famose “Rave”, ormai gite ben conosciute e frequentatissime anche da scialpinisti d’oltralpe.
Poi ci sono le lunghe e bellissime traversate: da Est a Ovest per canali e valloni, da Nord a Sud lungo interminabili, panoramicissime e tecniche creste.
Splendide e straordinari gite, impegnative e di grande soddisfazione, tanto sciistica quanto estetica.
[Luca Mazzoleni]

 

Programma:
1° giorno: Partenza da Trento e Arrivo a Caramanico Terme (PE), sistemazione in Albergo.
2°_4°giorno: Gite sci-alpinistiche scelte a seconda delle condizioni. Itinerari Proposti sono le classiche Rava del Ferro, Rava della Vesta, Rava della Giumenta Bianca (Direttissima), Traversata pesco Falcone Monte Amaro.
Tutti itinerari di grande soddisfazione, impegno e di spessore tecnico!
5° giorno: Visita ai posti circostanti e rientro verso Trento.

 

Materiali Individuali:
– Sci da alpinismo e scarponi da alpinismo
– Pelli di foca in buone condizioni
– Rampant adeguati all’attacco in uso
– Bastoncini telescopici (Utili per riporre sullo zaino nel caso di utilizzo della piccozza)
– Set Autosoccorso (Pala, Artva, Sonda, Telo termico)
– Ramponi, Piccozza, Imbracatura leggera, 2 moschettoni a ghiera, 1 cordino o fettuccia da due giri spalla
– Zaino max 30lt.
– Pila frontale
– Thermos
– Occhiali da sole e maschera da Sci
– Crema protettiva + Stick labbra
– Valigia
– Sacca porta Sci resistente (ogni 2-3 persone)

20120412091712


 

Consigli sull’abbigliamento tecnico:
– 1 guscio in gore-tex o simili
– 1 piumino di piuma o sintetico
– 1 Fleece o maglione tipo polartec
– 1 copripantalone idrorepellente
– 1 Pantaloni da scialpinismo
– 1 paio di calzamaglia termica
– 3 intimi termici e traspiranti
– 2 paia di calze termiche da scialpinismo
– 2 paia di guanti caldi
– 1 paio di copriguanti
– 1 berretta
– 1 Buff bandana

 

Abbigliamento e utilities per il viaggio:
– Carta d’identità/Passaporto (per soggiorno in Albergo)
– Carta di credito, Bancomat o Soldi in contante
– Abbigliamento adeguato da poter sfruttare anche durante la sera nel rifugio
– Asciugamano/accapatoio
– Ciabatte sottili
– Caricabatteria telefono cellulare
– Asciugacapelli (1 ogni 3 persone)

 

Medicinali:
– E’ prevista una piccola farmacia collettiva con un kit pronto soccorso per le escursioni
– Chi utilizza farmaci particolari o ha problematiche particolari (vesciche ecc..) deve disporre di una propria dotazione di medicinali adeguati
PREZZI:
- BASE 4 PERSONE
€ 350,00
- BASE 6 PERSONE
€ 250,00

 

La quota comprende:
– Accompagnamento 1 Guida Alpina UIAGM (4 giorni)
– Assicurazione infortunio e recupero.

 

La quota non comprende:
– Spese di gasolio per la vettura,  eventuali pedaggi autostradali, imbarcazioni, impianti a fune, eventuali spese di cambio programma per necessità, cibo e bevande
– Albergo o B&B
– Spese vive delle Guide Alpine (Pernottamenti, Trasporti, Ecc – Da dividersi tra i partecipoanti)

Note:

Raccomandiamo una buona preparazione fisica e buona salute, buon spirito di adattamento alle circostanze: disagi e imprevisti di viaggio, meteo sfavorevole, stanchezza, prolungata convivenza con i compagni.

Le nostre Guide alpine:
GianfriGianfranco Menotti
cell: +39-347-7031435
mail: dolomitiavventura2003@gmail.com